Ho trascorso dai 15 ai 25 anni sottoponendo il mio corpo a tutti i tipi di abusi, dalla droga, all'alcol, all'alimentazione eccessiva o insufficiente, al sesso pessimo e al massiccio autogiudizio.

All'età di 26 anni avevo fatto così tanti processi di accesso al corpo che il mio corpo semplicemente prese il sopravvento e iniziò a costringermi ad ascoltarlo. Mi piacerebbe dire che nella mia mente sana ho scelto di ascoltare il mio corpo, ma no. Era la voce del mio corpo che diventava così forte che non potevo più ignorarla.

Allora ho dovuto fare una vera scelta: volevo questo corpo? Se non potevo più ignorarlo, volevo affrontarlo? La coscienza e la voce che i processi corporei avevano dato al mio corpo mi stavano costringendo a scegliere qualcosa che non ero disposto a guardare. Il fatto che in realtà avessi questo corpo non era quello che avevo mai realizzato che fosse.

Comincio a rendermi conto che il mio corpo era un grande dono della vita progettato per il piacere, la gioia, la consapevolezza, la creazione e la coscienza. Ero disposto ad avere questo? Perché se fossi disposto ad avere questo, dovrei iniziare non solo a scoprire i misteri e i veri doni del mio corpo, ma anche a riceverli pienamente. Li avevo messi da parte e avevo assegnato loro etichette di dolore o disagio. Vergognando i modi e la coscienza del mio corpo e resistendo a soccombere davvero ad essi. La cosa più strana è che non sapevo nemmeno perché.

Ricevendo tonnellate e quantità di bodywork Access e ovviamente facendo altre scelte per il mio corpo (come scegliere gli amanti giusti per il mio corpo) una realtà corporea diversa cominciò ad emergere. Il mio corpo risplendeva e tutti i dolori, i dolori e le malattie dovevano essere visti come consapevolezza del mio corpo di qualcosa, non come problemi reali.

Il mio corpo vivrà per sempre? Dovremo vedere. Non avrò mai più dolori, dolori o malattie? Probabilmente no. Il mio progresso a questo punto è che il mio corpo è felice, davvero. E quando faccio qualcosa che viola quella felicità, il mio corpo mi dice senza mezzi termini chi è il capo.

Unisciti a me nella magia che il corpo può essere e usa i processi di accesso al corpo per arrivarci.

E se lo scopo principale della vita fosse avere la grandezza dell'incarnazione?

Stai vivendo? 

Per immergerti più a fondo nello svelare la magia e il mistero del corpo, goditi questo discorso gratuito io (Shannon) e molti altri fantastici facilitatori di Access Body Class creati da CLICCANDO QUI

Per trovare i fantastici corsi corpo di Shannon in tutto il mondo CLICCA QUI e QUI