Dopo (non so quanti anni!) di facilitare Talk To The Entities®, solo poche notti fa sono finalmente riuscito a eliminare alcune entità molto appiccicose dal mio corpo!

Sapevo da anni di avere sopravvissuti all'Olocausto (ovviamente non sono sopravvissuti) attaccati al mio corpo o nel mio mondo in qualche modo e non importa quello che ho fatto (e ne so MOLTO) non sono riuscito a farli andare via .

Circa 3 settimane fa ho scelto di iniziare una dieta purificante per sostenere il mio corpo nel cambiare alcune cose che stavano succedendo. Stava andando tutto alla grande, a volte scomodo e sapevo che era tutto normale.

Ho iniziato una zuppa vegetariana velocemente, solo per 2 giorni per aiutare il mio sistema a fare una pausa e resettarsi. La notte del primo giorno si scatenò l'inferno!

Ho iniziato a diventare isterica al limite, dicendo a mio marito: "Non mi importava" e "Avrò un pasto più sostanzioso". Intendiamoci, non mi stava fermando, non aveva niente a che fare con le mie scelte ma per qualche ragione, lo stavo rendendo l'autore del fatto che non mi fosse permesso di mangiare.

Mi sono precipitato in cucina e ho iniziato a farmi la pasta e non sapresti, 10 minuti dopo aver messo la pasta nell'acqua non cuoceva. Si è trasformato in un pasticcio colloso e amidaceo. Poi ho scattato.

Mi precipitai al piano di sotto e cominciai a pensare: 'Morirò di fame!' Quando mi sono sentito pensare questo, ho capito che c'era qualcos'altro oltre alla fame. Sapevo che non stavo morendo di fame, nemmeno vicino, infatti, se fossi stato onesto, il mio corpo non aveva affatto fame.

Questa isteria e pensieri di fame mi erano così familiari. Erano stati lì per tutta la vita, in agguato sotto la superficie e terrorizzandomi dall'avere troppa fame. Se avessi troppa fame o mi fosse stato negato un pasto per qualsiasi motivo, avrei dovuto mangiare troppo per assicurarmi che la sensazione se ne andasse. Inutile dire che ho lottato con il peso per tutta la mia vita da adolescente e da adulto.

Avanti veloce alla zuppa vegetariana veloce. Non appena è emersa questa isteria di morire di fame, ho capito che stava succedendo qualcosa, quindi ho iniziato a POD / POCing me stesso e a ripulire le entità e semplicemente non funzionava. Così ho chiamato mio marito (anche lui è un Facilitatore Access & TTTE) e gli ho detto che stavo andando fuori di testa e gli ho chiesto se poteva aiutarmi.

Non appena ha chiesto se c'erano delle entità lì, volevo staccargli la testa... quindi sapevo che eravamo sulla strada giusta. Dopo circa 3 minuti di pulizia era tutto finito. Tutti i sopravvissuti all'Olocausto erano finalmente scomparsi! Dopo anni di "tentativi" per cancellarli, era finalmente giunto il momento!

Alla fine avevo creato e scelto abbastanza coscienza con il mio corpo da poter lasciar andare questi ragazzi. Avevo giurato di prendermi cura di loro e uno di loro, in particolare, insisteva molto perché MANGIassi! Tipo materno molto ebreo.

La dieta purificante non mi aiutava solo a disintossicare le tossine, mi permetteva di accedere a tutte le energie e, in questo caso, alle entità su cui di solito metto il cibo sopra per non sentire. Ogni volta che il senso di fame entrava anche solo un po' nel mio corpo, questi sopravvissuti all'Olocausto cominciavano a dare di matto.

La profondità del mio impegno nei loro confronti e la profondità del loro scompiglio hanno creato una ricetta per nessun cambiamento finché non avessi posto abbastanza domande sul mio corpo e non avessi eseguito abbastanza processi di accesso corporeo . Solo allora il cambiamento divenne selezionabile.

Possono esserci così tante cose in gioco con entità e persone, così tante vite di impegni e altre scelte solidificanti. Tanta incoscienza, tanta mancanza di strumenti veri e di un'assistenza che funzioni. E anche quando si hanno gli strumenti e l'assistenza più dinamici possibili, è possibile ottenerli solo quando li si ottiene.

Quindi, a tutti voi che sapete di avere a che fare con cose di entità e avete rinunciato a cambiarle o girate in tondo, per favore non arrendervi. A volte dobbiamo superare tutto ciò di cui abbiamo bisogno per arrivarci. Se continui a chiedere ea scegliere, cambierai tutto, anche il più 'impossibile'.

Sono felice di riferire che ho passato gli ultimi 3 giorni lasciandomi "affamare" almeno un po' ogni giorno e la costa è libera. Nessuna isteria, nessuna paranoia alimentare, nessun sopravvissuto all'Olocausto!

Pronto a scoprire di più su Shannon O'Hara e Parla con gli Enitites®? Clic QUI e QUI